TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

1 – INTRODUZIONE

Tutti i termini e le presenti condizioni (successivamente indicati “Condizioni Generali”) regolano la vendita di servizi su Sportello Certificati. I servizi presenti su Sportello Certificati vengono forniti da ADR Servizi Informativi di Cinzia De Domenico, P.I.: 03698510835. Tutti i contratti conclusi tra ADR Servizi Informativi ed il cliente saranno regolati dalle presenti Condizioni Generali.

2 – OGGETTO DEL CONTRATTO

Il contratto ha per oggetto la fornitura al cliente dei servizi cosi come indicati nei moduli di richiesta e con le caratteristiche specificate nelle relative descrizioni. Ogni contratto stipulato con il cliente include i seguenti documenti: Termini e condizioni generali, Modulo di richiesta, Descrizione del servizio ed informativa sul trattamento dati.

3 – PERFEZIONAMENTO DEL CONTRATTO

Inoltrando un ordine, il Cliente accetta i termini e le condizioni generali, le condizioni specifiche contenute all’interno della descrizione del servizio richiesto e presta il consenso al trattamento dati. Il contratto stipulato tra ADR Servizi Informativi e il Cliente si conclude con l’invio della e-mail di conferma dell’ordine e con la ricezione del pagamento. Quando viene utilizzato come strumento di pagamento il bonifico bancario, l’ordine si intende completato al momento dell’accredito della somma versata per la richiesta del servizio.

3.1 Annullamento ordini

Sebbene l’ordine si sia perfezionato, ADR Servizi Informativi si riserva la facoltà di annullare lo stesso in qualunque momento previo preavviso al cliente. L’ordine verrà annullato quando l’esecuzione è impossibile, per forza maggiore, o se il cliente non abbia i requisiti previsti dalla legge per la richiesta del servizio.

4 – EROGAZIONE DEI SERVIZI

Confermato l’ordine e ricevuto il pagamento, il servizio verrà messo in lavorazione ed evaso nel più breve tempo possibile.

Tutti i servizi presente nelle categorie anagrafe e stato civile vengono evasi entro 15 giorni lavorativi. In caso di richiesta urgente entro 7 giorni lavorativi. Qualora l’urgenza non venisse rispettata, al cliente verrà rimborsato il supplemento versato.

4.1 Tempi di erogazione

Sebbene nel 90% dei casi i tempi indicati nelle pagine di descrizione di ogni servizio vengano rispettati, si precisa che gli stessi hanno un valore puramente indicativo. Alcuna responsabilità potrà essere imputata ad ADR Servizi Informativi qualora tali termini non vengano rispettati, in particolare in tutti i casi in cui il ritardo è stato causato da eventi o soggetti terzi non direttamente controllabili o gestibili da ADR Servizi Informativi.

4.2 Documentazione integrativa

Per talune tipologie di attività può essere necessario richiedere al cliente documentazione integrativa ai fini dell’espletamento dell’incarico. Alcuna responsabilità potrà essere imputata ad ADR Servizi Informativi per ritardi o per impossibilità di eseguire la prestazione a causa dell’inerzia o del ritardo del cliente.

5 – REGISTRAZIONE

Per richiedere un servizio è necessario effettuare la registrazione mediante la creazione di un account e previa accettazione dei Termini, Condizioni Generali e prestato il consenso al trattamento dati. L’account viene creato utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido ed una password. Si raccomanda di usare password complesse formate da caratteri alfanumerici e speciali unitamente a lettere maiuscole e minuscole. Di default il sistema non permette di creare password deboli. Il cliente è direttamente responsabile delle proprie credenziali di accesso per le quali è previsto un uso strettamente personale e il divieto assoluto di cessione a terzi. In caso di furto o smarrimento delle credenziali di accesso, il cliente dovrà informare tempestivamente il servizio clienti di Sportello Certificati affinché vengano prese le opportune misure per la sicurezza dei dati conservati nell’account. La creazione dell’account è necessaria soltanto per il primo ordine, per tutti gli ordini successivi il cliente potrà effettuare il login utilizzando le credenziali immesse in fase di registrazione.

5.1 Registrazione mediante social login

Per facilitare l’accesso ai servizi, il cliente potrà accedere agli stessi utilizzando il proprio account social: google o facebook. In merito al c.d. social login, si raccomanda di leggere l’informativa sul trattamento dati, parte integrante delle presenti Condizioni generali.

5.2 Pannello utente

Dopo la registrazione il Cliente può accedere al pannello utente per visualizzare lo stato degli ordini e gestire le proprie credenziali come: indirizzo di fatturazione, storico di tutti gli ordini etc..

5.3 Rimozione account e cancellazione dati

Per rimuovere il proprio account è sufficiente inviare una mail ad info@sportellocertificati.it, generalmente entro 48 ore lavorative tutti i dati vengono rimossi ad eccezione di quelli per i quali la legge prevede la conservazione obbligatoria. Il cliente riceverà poi una e-mail di conferma al momento della rimozione dell’account. L’utente registrato, ha il diritto di accesso ai propri dati, il diritto di portabilità, il diritto di rettifica ed ogni altro diritto in linea con quanto previsto dal GDPR UE 2016/679 e dalla normativa nazionale in materia di trattamento dati.

6 – ACQUISTO DEI SERVIZI

Possono essere acquistati solo i servizi presenti sul sito Sportello Certificati al momento dell’inoltro dell’ordine, così come descritti nelle relative schede informative. La corretta ricezione dell’ordine è confermata mediante una notifica via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica utilizzato dal Cliente per la creazione dell’account. Il messaggio riporta il riepilogo dell’ordine. Il cliente si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali errori. Tutti i prezzi presenti sul sito sono da intendersi IVA esclusa e possono essere modificati in ogni momento, senza alcun preavviso. Nel caso in cui venga pubblicato un prezzo errato e/o chiaramente irrisorio, per qualsivoglia ragione, l’ordine sarà annullato, anche in caso di convalida iniziale.

7 – MODALITA’ DI PAGAMENTO

Al fine di garantire maggiore flessibilità offriamo ai nostri clienti diversi sistemi di pagamento.

7.1 PayPal

Selezionando Paypal come strumento di pagamento, il cliente verrà indirizzato automaticamente sulla pagina di Paypal e quindi nessun dato transiterà su Sportello Certificati. Paypal è uno dei sistemi più diffusi per i pagamenti online. Attraverso la piattaforma Paypal il Cliente potrà effettuare il pagamento utilizzando un conto Paypal, una carta prepagata, una debit card o una carta di credito appartenenti ai circuiti Visa, MasterCard etc..

7.2 Stripe

E’ possibile selezionare carta di credito come strumento di pagamento e pagare il proprio ordine con carta di credito, carta ricaricabile, Poste Pay etc.. In questo caso il pagamento viene eseguito direttamente nella pagina cassa.

7.3 Bonifico bancario anticipato

In caso di pagamento tramite Bonifico Bancario Anticipato, la lavorazione della pratica inizierà al momento dell’accredito, che deve avvenire entro 5 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell’ordine, decorsi i quali, l’ordine verrà ritenuto automaticamente annullato. La causale del bonifico bancario deve riportare l’identificativo dell’ordine che viene rilasciato nell’e-mail di conferma ordine. Le coordinate bancarie su cui effettuare il bonifico sono riportate nell’e-mail di conferma dell’ordine.

8 – MODALITA’ DI CONSEGNA

I servizi acquistati su Sportello Certificati vengono consegnati in formato digitale. Qualora il servizio richiesto includa un documento cartaceo, questo verrà spedito a mezzo corriere o tramite posta, i costi di spedizione saranno specificati al momento della conclusione dell’ordine e sono a carico del cliente. Generalmente quando l’ordine è completato, il cliente riceve una e-mail di notifica indicando che l’ordine è stato portato a termine. Nella e-mail viene indicato anche il link per il download del file direttamente dal proprio pannello utente. Nella e-mail che notifica l’ordine completato viene anche allegato il documento in formato pdf. Lo stesso sarà disponibile per 15 giorni nell’area cliente, decorso tale periodo, per questione di sicurezza, il file viene cancellato.

9 – DIRITTO DI RECESSO

In ossequio a quanto previsto dal Codice del Consumo, il Cliente che riveste la qualità di consumatore e, quindi, la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività professionale, e/o imprenditoriale, ai sensi dell’art. 52 ha il diritto di recedere dal contratto d’acquisto, entro e non oltre 14 giorni dalla conclusione del contratto. Lo stesso può essere effettuato mediante invio di lettera a.r. indirizzata ad ADR Servizi Informativi, Via Giordano Bruno 148, 98123 Messina, (IT) o posta elettronica certificata all’indirizzo adrservizi@pec.it.

9.1 Esclusione del recesso

Il recesso, ai sensi dell’art. 59 del codice del consumo, non potrà essere validamente esercitato qualora la prestazione sia stata eseguita entro il termine di 14 giorni.

9.2 Rimborsi

In caso di recesso, qualora ADR Servizi Informativi abbia dato inizio alla prestazione deve essere tenuta indenne per tutti i costi sostenuti. Non verrà altresì eseguito alcun rimborso nel caso in cui l’ esito delle ricerche, relative al servizio richiesto, risulti negativo. Altresì non verrà effettuato alcun rimborso qualora l’esito negativo delle ricerche è stato causato da dati errati o incompleti forniti dal cliente.

9.3 Recesso del fornitore

ADR Servizi Informativi può recedere liberamente e senza alcun vincolo dal contratto concluso con il cliente, previo congruo preavviso di giorni 15 da comunicarsi mediante posta elettronica certificata o lettera raccomandata. Tuttavia la stessa può recedere in qualunque momento con effetto immediato qualora il cliente tenga un comportamento illecito nei confronti dell’azienda o per causa di forza maggiore.

10 – OBBLIGHI E RESPONSABILITA’

ADR Servizi Informativi non si assume alcuna responsabilità, salvo dolo o colpa grave, per eventuali ritardi, errori o altri danni sofferti dal cliente o da terzi durante l’esecuzione del contratto.

10.1 Obblighi del cliente

Per qualunque uso non conforme, non autorizzato o illegittimo dei servizi richiesti, sarà ritenuto unico ed esclusivo responsabile il cliente, il quale si impegna a manlevare e tenere indenne ADR Servizi Informativi da qualunque tipo di responsabilità e/o richiesta di risarcimento di danni arrecati a terzi. I dati non possono essere divulgati o ceduti.

10.2 Comunicazione di dati di terzi

Riguardo ai dati di terzi comunicati ad ADR Servizi Informativi durante la richiesta dei servizi e/o successivamente, il cliente dichiara di conoscere la normativa comunitaria e nazionale in materia di trattamento dati e di essere il Titolare del trattamento, in quanto: ha ottenuto il consenso dal terzo, vanta un interesse legittimo nei suoi confronti e/o vi è un’altra condizione prevista dal legislatore che legittima la titolarità del trattamento. ADR Servizi Informativi nei confronti del cliente e dei dati dallo stesso forniti, opera come mero responsabile esterno al trattamento dati così come previsto dalla normativa comunitaria e nazionale in materia di trattamento dati.

11 – RISOLUZIONE

Il mancato rispetto degli obblighi previsti nelle presenti condizioni generali comporta la risoluzione del contratto e l’annullamento di tutti gli ordini in corso. Nello specifico, il contratto verrà immediatamente risolto nel caso in cui il cliente violi gli obblighi previsti dai punti 10.2. Il contratto verrà parimenti risolto con effetto immediato, qualora le informazioni inserite in fase di registrazione o di richiesta dei servizi siano false oppure i servizi richiesti vengano utilizzati per finalità illecite e/o in ogni caso vietate dalla normativa vigente.

12 – GIURISDIZIONE E LEGGE APPLICABILE

Il contratto di vendita tra il Cliente e ADR Servizi Informativi è regolato dalla Legge Italiana. Se il cliente è un consumatore, per la risoluzione di eventuali controversie derivanti dalla conclusione del contratto, la competenza territoriale appartiene al foro del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è quella del Foro di Messina.

13 – RISOLUZIONE ONLINE DELLE CONTROVERSIE

Il cliente che riveste la qualifica di consumatore, come previsto dal Codice del Consumo, e che risiede all’interno dell’Unione Europea per la risoluzione di eventuali controversie, potrà accedere alla piattaforma ODR consultabile al seguente indirizzo internet, https://ec.europa.eu/consumers/odr/

La piattaforma online ODR è uno strumento predisposto dalla Commissione Europea per fornire una risoluzione alternativa alle controversie sorte fra il consumatore e il professionista.

14 – CONDIZIONI

Le condizioni contenute nel presente documento potranno essere modificate da ADR Servizi Informativi senza preavviso alcuno e avranno validità dalla data di pubblicazione nel sito Internet sportellocertificati.it.

15 – INFORMAZIONI FINALI

Informazioni di contatto:

email: info@sportellocertificati.it

Pec: adrservizi@pec.it

Phone: +39 0282953560

Indirizzo: Adr Servizi Informativi, Via Giordano Bruno 148, 98123 Messina, Italy.

Leggi anche la norme sulla privacy ed il trattamento dati parte integrante delle presenti condizioni generali.